Oltre 500 persone alla Sfilata di dina Bengasi

sfilataultima

La storia ha inizio in una vecchia soffitta impolverata, dove comincia un viaggio attraverso mondi incantati: il look shabby chic fatto di pizzi che sembrano antichi macramè delle nonne dai colori ingialliti, dorati, cipriati impreziositi da perle e cristalli si trasforma magicamente in quello di una regina delle favole.

Così ha avuto inizio la sfilata dell’Atelier Emiliano for Dina Bengasi, i 450 posti riservati non sono stati sufficienti ad accogliere il folto pubblico che Domenica 24 novembre, alle ore 17,30, si è ritrovato a Villa Bonaparte in occasione della presentazione della collezione 2014 di abiti da sposa, sposo e cerimonia dell’Atelier Dina Bengasi di Fermo. La quarta edizione dell’evento moda più atteso, ha visto la partecipazione di oltre 500 persone, tanto da obbligare gli addetti al servizio sicurezza a dover chiudere l’ingresso della prestigiosa dimora ottocentesca di Girolamo Bonaparte, fratello di Napoleone. La gente stipata sui corridoi, sulle scale ed in piedi ha voluto comunque assistere alla manifestazione, ma purtroppo oltre 50 persone non sono potute entrare per garantire le fondamentali norme di sicurezza.

 

Il Laboratorio Stilistico di alta moda Emiliano for Dina Bengasi ha proposto le ultime tendenze con abiti sofisticati e leziosi, modelli vaporosi e principeschi che si caratterizzano per le Stoffe pregiate e le pietre preziose. Il Fashion Show è stato presentato da Jessica Tidei e ha visto la partecipazione delle tre Miss Marche, Nancy Bernacchia, Valeria Paniconi e Francesca Scattolini.

 

L’Atelier Dina Bengasi è un negozio storico del fermano. Aperto nel 1968, da ben 45 anni opera nel settore della moda sposi ed oggi grazie ad Emiliano, figlio di Dina Bengasi, che crea personalmente le nuove collezioni, è divenuto un punto di riferimento per quanti sono alla ricerca di eleganza, esclusività e originalità. Il tutto reso possibile grazie all’aiuto di uno staff tecnico specializzato che garantisce una ricerca stilistica elaborata e l’utilizzo di materiali innovativi che hanno fatto dell’atelier un laboratorio di stile e di idee dove si fondono design, estro e qualità alla sapienza di tecnica sartoriale e alla modellistica

 

All’evento hanno collaborato; Calzaturificio Ferracuti shoes, Eclettico Evento, Top Catering , Parrucchieria Joicos, Nicola Tonolini Fotografo e Mom Studio , Centro Estetico “Il Giglio”.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie